Produrre frutto

San Massimo di Torino (? - ca 420), vescovo - Discorso per la festa di San Cipriano; PL 57, 687

marzo 22 , 2019
La vigna del Signore degli eserciti, dice il profeta, è la casa di Israele (Is 5,7). Ora quella casa, siamo noi..., e poiché siamo Israele, siamo la vigna. Stiamo dunque attenti che non nasca dai nostri tralci, invece dell’uva della dolcezza, quella dell’ira (Ap 14,19), affinché non ci sia detto... “Mentre attendevo che producesse uva, essa ha fatto uva selvatica” (Is 5,4). Che terra ingrata! Mentre avrebbe dovuto offrire al suo padrone i frutti della dolcezza, l’ha invece trafitto con le sue spine aguzze. Così i nemici che avrebbero dovuto accogliere il Salvatore con tutta la devozione della loro fede, l’hanno coronato delle spine della Passione. Per loro questa corona significava proprio oltraggi e ingiurie, ma agli occhi del Signore, era la corona delle virtù... State attenti, fratelli, che non sia detto nei nostri riguardi: “Egli aspettava che producesse uva, ma essa fece rovi selvatici” (Is 5,2)... Stiamo attenti che le nostre cattive azioni non scortichino il capo del Signore come dei rovi. Ci sono spine del cuore che hanno ferito persino la parola di Dio, come dice il Signore nel Vangelo, quando racconta che il seme del seminatore cadde sulle spine che crebbero e soffocarono ciò che era stato seminato (Mt 13,7)... Badate che la vostra vigna non porti rovi invece che uva; che la vostra vendemmia non produca aceto invece che vino. Chiunque vendemmia senza distribuirne una parte ai poveri, raccoglie aceto invece che vino; e chi ripone nel granaio le sue messi senza distribuirne agli indigenti non mette da parte il frutto dell’elemosina, ma i cardi dell’avarizia.    

News dalla Santa Sede

Close

Le ultime news fornite dall'organismo ufficiale di comunicazione del Vaticano

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Venerdì 28 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 28 Leggi

Agenda del Vescovo : Consiglio episcopale
28 febbraio 2020, venerdì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : ACI a Parma2020: custodi del creato
28 febbraio 2020, venerdì ore: 18:00 Leggi

Esibizione di ballo liscio del “Gruppo ParmaDanza”
29 febbraio, sabato, ore 16.00 Leggi