"Rattristato per la durezza dei loro cuori"

Santa Faustina Kowalska (1905-1938), religiosa - Diario, § 72

gennaio 18 , 2017
Gesù, Verità eterna, nostra Vita, imploro e mendico la tua misericordia per i poveri peccatori. Dolcissimo Cuore del mio Signore, pieno di pietà e misericordia ineffabile, ti supplico per i poveri peccatori. Oh Sacro Cuore, fonte di misericordia i cui raggi di inconcepilbili grazie si diffondono su tutto il genere umano, ti supplico, dà la luce ai poveri peccatori. Oh Gesù, ricordati della tua amara Passione e non permettere che le anime, riscattate a prezzo del tuo santissimo sangue, vadano perdute. Gesù, quando contemplo il dono del tuo sangue, mi rallegro del suo inestimabile valore, poiché sarebbe bastata una goccia per tutti i peccatori. Nonostante il peccato sia un abisso di male e d'ingratitudine, il prezzo pagato per noi è senza misura. Perciò ogni anima abbia fiducia nella Passione del Signore, riponga la speranza nella sua misericordia. Dio non rifiuterà a nessuno la sua misericordia. Il cielo e la terra possono mutare, ma la misericordia di Dio non finirà mai (Mt 24,35). Che immensa gioia brucia nel mio cuore, quando vedo la tua bontà inconcepibile, mio Gesù. Desidero riportare ai tuoi piedi tutti i peccatori, affinché lodino il tuo amore infinito, nei secoli senza fine.    

News dalla Santa Sede

Close

Le ultime news fornite dall'organismo ufficiale di comunicazione del Vaticano

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Caritas - Carrello solidale: aperture di giugno
27, 29 e 30 giugno Leggi

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi