Seguite la via del cielo!

San Teodoro Studita (759-826), monaco a Costantinopoli - Catechesi 11

maggio 08 , 2020
Giorno per giorno, seguite la via di Dio, tenendolo strettamente con voi per la sua promessa; infatti ha detto lui stesso, per mezzo degli apostoli, a tutti coloro che cercano la sua volontà e i suoi insegnamenti (cf. Ps 119,31) che sarebbe rimasto con loro fino alla fine del mondo (Mt 28,20), là dove sentieri e le orme rimarranno invisibili (Sal 77,20), come dice il divino Davide nei suoi canti. Ma in modo visibile è presente agli occhi dell'intelligenza, mostrandosi a chi ha il cuore puro e intrattendosi con loro. Seguite dunque la vostra via (...). Prendete le ali dell'amore di Dio per volare come le nubi (cf Is 60,8), innalzati al di sopra dei tranelli di questa terra. Ungete i piedi dell'olio di letizia (Sal 45,8) e di temperanza. Non ingombrate di passi oziosi la via stretta del Signore. Se nella vostra pusillanimità avete sete, bevete l'acqua della sapienza (Si 15,3); se nella vostra tiepidità spirituale avete fame, mangiate il pane che nutre e sostiene il cuore dell'uomo (Sal 104,15), una parola di sapienza e di coraggio. Rimboccatevi le maniche e siate pronti ad agire, guardate in alto e non appesantitevi di quanto vi opprime come è la vostra cattiva volontà; poiché per chi compie il viaggio dalla terra al cielo basta seguire la sua via con diligenza senza caricarsi di pesi supplementari. (...) Siate forti nel Signore; salite verso la montagna di Dio, verso il suo tempio santo (Is 2,3), col cantore Isaia, il profeta dalla voce potente. Nessuno resti indietro; nessuno si sieda; aiutatevi gli uni gli altri, tutti radicati in una solida carità.    

La Sacra Bibbia

Close

Leggi la Bibbia online, direttamente sul sito della tua parrocchia

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Festa del centenario di Fondazione del Gruppo Alpini
10 luglio, domenica Leggi