"Sei tu forse più grande del nostro padre Giacobbe?"

San Giacomo di Saroug (ca 449-521), monaco e vescovo siriano - Omelia su nostro Signore e Giacobbe, sulla Chiesa e Rachele

marzo 15 , 2020
La vista della bellezza di Rachele ha reso Giacobbe in qualche modo più forte: ha potuto sollevare l'enorme pietra da sopra il pozzo e abbeverare il gregge (Gen 29,10)... In Rachele che sposava vedeva il simbolo della Chiesa. Perciò bisognava che abbracciandola piangesse e soffrisse (v. 11), per prefigurare col suo matrimonio le sofferenze del Figlio... Quantopiù belle le nozze dello Sposo regale che quelle degli ambasciatori! Giacobbe ha pianto per Rachele sposandola; nostro Signore ha coperto la Chiesa col suo sangue salvandola. Le lacrime sono simbolo del sangue, poiché non senza dolore escono dagli occhi. Il pianto del giusto Giacobbe è simbolo della grande sofferenza del Figlio, per mezzo della quale è stata salvata la Chiesa di tutte le genti. Vieni, contempla il nostro Maestro: è venuto da suo Padre nel mondo, si è annullato per compiere il suo progetto nell'umiltà (Fil 2,7)... Ha visto le genti come greggi assetate e la fonte di vita chiusa dal peccato come da una pietra. Ha visto la Chiesa simile a Rachele: allora si è lanciato verso di lei, ha capovolto il peccato pesante come una roccia. Ha aperto il battistero per la sua sposa perché ella vi si possa bagnare; vi ha attinto, ha dato da bere alle genti della terra, come a sue greggi. Dalla sua onnipotenza ha sollevato il pesante peso dei peccati; ha messo allo scoperto per il mondo intero la sorgente d'acqua dolce... Sì, per la Chiesa nostro Signore si è dato gran pena. Per amore il Figlio di Dio ha venduto le sue sofferenze per sposare, al prezzo delle sue piaghe, la Chiesa abbandonata. Per lei che adorava gli idoli, ha sofferto sulla croce. Per lei ha voluto darsi, perché sia sua, tutta immacolata (Ef 5,25-27). Ha acconsentito a pascere l'intero gregge degli uomini col grande bastone della croce; non ha rifiutato di soffrire. Razze, nazioni, tribù, folle e popoli, tutti ha accettato di condurre per avere solo per sé in cambio la Chiesa.    

Liturgia delle Ore

Close

Il sito della parrocchia come strumento di preghiera: la Liturgia delle Ore

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 7 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi