"Si commosse per loro"

Isacco di Siria (VII secolo), monaco nella regione di Mossul - Discorsi ascetici, prima serie, n. 60

febbraio 09 , 2019
Se Davide definisce Dio giusto e retto, il Figlio di Dio ci ha rivelato che è buono e affettuoso... Lungi da noi il pensiero ingiusto che Dio non compatisce... Quanto è ammirabile la compassione di Dio! Che meraviglia la grazia di Dio nostro Creatore, quale potenza che arriva a tutto! Quale infinita bontà di cui investe la nostra natura di peccatori per ricrearla. Chi può dire la sua gloria? Rialza chi l'ha offeso e ha bestemmiato, rinnova la polvere senz'anima..., e fa del nostro spirito sbandato e dei nostri sensi smarriti una natura dotata di ragione e capace di pensare. Il peccatore non è capace di comprendere la grazia della sua resurrezione... Cos'è la geenna davanti alla grazia della resurrezione, quando egli ci solleverà fuori della dannazione e darà a questo corpo corruttibile di vestire l'incorruttibilità? (1Co 15,53)... Voi che avete il discernimento, venite e ammirate. Chi, dotato di un'intelligenza sapiente e meravigliosa, ammirerà come lo merita la grazia del nostro Creatore? Questa grazia è il compenso dei peccatori. Poiché, al posto di quanto meritano giustamente, lui dà loro in cambio la resurrezione. Al posto di corpi che hanno profanato la sua Legge, li riveste della gloria dell'incorruttibilità. Questa grazia - la resurrezione che ci è data dopo il peccato - è più grande della prima, quando ci ha creati, dall'inesistenza. Gloria alla tua grazia incommensurabile, Signore! Non posso altro che tacere davanti all'abbondanza della tua grazia. Sono incapace di dirti la gratitudine che ti devo.     

Traversetolo 1924, 6 gennaio, Epifania di Nostro Signore Gesù Cristo.

Close

Omelia rivolta da don Varesi ai suoi Parrocchiani. “Non trovo miglior cosa, commentando l’odierna festività, che ricordare nella semplicità del Santo Testo, qui come in un ambiente familiare, il luminoso episo- dio dell’adorazione dei Magi. Dopo la nascita di Gesù, sempre al tempo di Erode Re, apparve in Oriente una stella che attirò l’ammirazione di uomini illustri e per scienza e per virtù e forse anche per...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Riflessioni della sera
30 marzo 2020, lunedì ore: Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 31 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 1 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 1 Leggi