"Si solleverà popolo contro popolo"

San Giovanni Paolo II (1920-2005), papa - Messaggio ai cattolici dell’Austria, giugno 1982 (© Libreria Editrice Vaticana)

novembre 28 , 2017
Di fronte ai molti pericoli e alle minacce contro l’esistenza dell’umanità, i cristiani lottano con tutta la forza della loro speranza, in unione con tutti gli uomini di buona volontà, per un avvenire più sicuro, degno di essere vissuto. Inoltre, non ci anima soltanto una speranza terrena, ma anche e sopra tutto quella speranza che viene dalla fede, il cui fondamento e il cui scopo sono in definitiva Dio stesso: Dio che, in Cristo Gesù, ha detto il suo sì definitivo all’uomo. Con la sua croce e la sua risurrezione, Cristo ha vinto ogni sofferenza e ogni calamità del mondo, divenendo per tutti noi il segno della speranza. La speranza è una virtù divina; è fondamentalmente un dono che otterrete già nel presente... a forza di pregare Dio con gli altri e per gli altri... Noi cristiani abbiamo anche il dovere di manifestare pubblicamente la nostra speranza e di condividerla con gli altri. Con le nostre parole ed opere, ricche di speranza, aiuteremo gli altri a vincere la paura di vivere, la rassegnazione e l’indifferenza, e a fidarsi di Dio e degli uomini. Come discepoli di Cristo..., offrirete all’uomo di oggi, circondato da mille minacce e pieno di confusione, la parola e la speranza che rendono liberi.    

Don Giuseppe Celeste

Close

Da giovane Cappellano a Traversetolo nel 1940, agli oltre venticinque anni a S.Andrea Bagni per fare ritorno nel 1967 tra noi, con la cura delle parrocchie di Cazzola, Sivizzano e Torre ma non solo. Preziosa l’opera pastorale a Villa Pigorini-Grossi. Don Giuseppe Celeste ha raggiunto il Paradiso. Lo ha meritato veramente: quasi 104 anni di vita di cui 77 di sacerdozio, interamente speso al servizio di tanti parrocchiani, dai più giovani agli anziani bisognosi di conforto e...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Madonna del Carmelo
16 luglio, giovedì, ore 07.00 Leggi

L'amor a mi venendo
18 luglio, sabato, ore 17.30 Leggi

Messa Festiva
19 luglio, domenica, ore 10.00 Leggi

Grest ACR
20 luglio, lunedì, ore 8.00 Leggi

San Giacomo
25 luglio, sabato, ore 20.30 Leggi