"Signore, dacci sempre questo pane"

Guigo il Certosino (1083-1136), priore della Grande Certosa - Meditazione 10

agosto 05 , 2018
Il pane dell'anima è Cristo, "il pane vivo, disceso dal cielo" (Gv 6,51) e che nutre i suoi, Ora per mezzo della fede, nel mondo futuro per la visione. Poiché Cristo abita in te per la fede, e la fede nel Cristo è Cristo nel tuo cuore (Ef 3,17). Nella misura con cui credi in Cristo, in questa misura lo possiedi. E Cristo è in verità un solo pane, "poiché c'è un solo Signore, una sola fede" (Ef 4,5) per tutti i credenti, anche se alcuni ricevono più, altri meno del dono della stessa fede... Come la verità è una, una sola fede nella verità unica conduce e nutre tutti i credenti, e "tutte queste cose è l'unico e il medesimo Spirito che le opera, distribuendole a ciascuno come vuole" (1Cor 12,11). Viviamo dunque tutti dello stesso pane e ciascuno di noi riceve la sua parte; eppure Cristo è tutto intero per tutti, tranne per coloro che rompono l'unità... Nel dono che ho ricevuto, possiedo tutto il Cristo e Cristo mi possiede tutto intero, come il membro che appartiene a tutto il corpo possiede di ritorno il corpo intero. Questa porzione di fede che hai ricevuto nella condivisione è quindi come il piccolo pezzo di pane che è nella tua bocca. Ma se non mediti frequentemente e piamente quanto credi, se non lo mastichi, per così dire, triturandolo coi denti, cioé coi sensi del tuo spirito, non passerà oltre la gola, cioé non arriverà fino alla tua intelligenza. Infatti come potrai comprendere ciò che mediti raramente e con negligenza, soprattutto se si tratta di una cosa tenue e invisibile? ... Dunque, attraverso la meditazione "la legge del Signore sia sempre sulla tua bocca" (Es 13,9) perché nasca in te la buona intelligenza. Attraverso la buona comprensione, il cibo spirituale passa nel tuo cuore, affinché tu non trascuri quanto hai compreso ma lo accogli con amore.    

San Martino ieri ed oggi

Close

La ricorrenza del patrono San Martino rende l’11 novembre un giorno di festa sacra per il nostro paese, occasione che dovrebbe includere il riposo dal lavoro per raccogliere famiglie e parenti nella giovialità della Fiera. Ma i tempi sono mutati: il lavoro non cessa mai, i componenti delle famiglie sono spesso lontani e le parentele si ricordano a fatica. Rimane la tradizione religiosa ma manca la gioia festosa del paese. Facciamo un salto nel tempo, torniamo al...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Ufficio pastorale familiare della Cei
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo ACR (1ª- 2ª media) 2019
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovanissimi (3ª media –1ª superiore) 2019
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Agenda del Vescovo : Messa ai piedi della croce
20 luglio 2019, sabato ore: 11:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovani (2ª-4ª superiore) 2019
20 luglio 2019, sabato ore: Leggi