“Tu hai parole di vita eterna”

San [Padre] Pio da Pietrelcina (1887-1968), cappuccino - Lettera 3, 980

agosto 26 , 2018
Sii paziente e persevera nella pratica della meditazione. All'inizio, accontentati di avanzare a piccoli passi. Più avanti, avrai gambe che non vorranno che correre, o meglio, ali per volare. Accontentati di obbedire. Non è mai facile, ma è Dio che abbiamo scelto come parte nostra. Accetta di essere ancora solo una piccola ape nel nido; presto essa diventerà una di quelle grandi operaie abili a fabbricare il miele. Resta sempre umile davanti a Dio e davanti agli uomini, nell'amore. Allora il Signore ti parlerà in verità e ti arricchirà dei suoi doni. Succede che le api attraversino grandi distanze nei prati prima di arrivare ai fiori che hanno scelto; poi, affaticate ma soddisfatte e cariche di polline, rientrano nell'alveare per compiervi la trasformazione silenziosa, ma feconda, del nettare dei fiori in nettare di vita. Fa' lo stesso: dopo aver ascoltato la Parola, meditala attentamente, esaminane i diversi elementi, cercane il significato profondo. Allora diventerà per te chiara e luminosa; avrà il potere di trasformare le tue inclinazioni naturali in pura elevazione dello spirito; ed il tuo cuore sarà sempre più strettamente unito al cuore di Cristo.    

Cesare Zini

Close

Domenica 16 luglio 1961 si spegneva a Traversetolo Cesare Zini, una delle figure più caratteristiche del nostro paese. Nato a Traversetolo il 20 novembre 1888 da Torquato di Giacomo e da Ferlini Elvira, si era unito in matrimonio a Ventoso di Scandiano, nel 1919, con Mattioli Carmelita. Sin da ragazzo dimostrò amore vivissimo per la musica al cui studio, così come per la cultura, si dedicò come autodidatta. Dopo la morte del padre, già vicedirettore...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 17 Leggi