«Vengo ad annunciarvi una buona notizia, una grande gioia per tutto il popolo»

Sant'Alfonso Maria de' Liguori, (1696-1787), vescovo e dottore della Chiesa - Novena del Santo Natale, Discorso 10 (Opera Omnia, Èulogos 2007)

dicembre 24 , 2016
«Evangelizo vobis gaudium magnum». Così disse l'angelo ai pastori, e così dico a voi in questa notte, anime devote. Vi porto una notizia di grande allegrezza. E qual nuova di maggior allegrezza può darsi ad un popolo di poveri esiliati dalla patria e condannati alla morte, che quella d'esser già venuto il loro Salvatore non solo a liberarli dalla morte, ma anche ad ottenere per loro il ritorno alla patria? E ciò è quello appunto che stanotte io vi annunzio: Natus est vobis... Salvator... Quando entra la prima volta il re in una città del suo regno, quali onori non gli vengono fatti? quanti apparati, quanti archi trionfali! Preparati dunque, o felice Betlemme, a ricevere con onore il tuo Re... E sappi, dice il profeta (Mi 5,1), che fra tutte le città della terra tu sei la fortunata, che è stata eletta per far nascere in terra il Re del cielo, al fine di regnare poi non già nella Giudea, ma nei cuori degli uomini, che vivono nella Giudea e in tutta la terra... Oh, che avran detto gli angeli al vedere entrare la divina Madre e partorire in quella grotta [il Re dei re]! I figli dei principi nascono nelle stanze addobbate d'oro..., col corteggio dei primi signori del regno. E poi, al re del cielo si prepara per nascervi una stalla fredda e senza fuoco? poveri pannicelli per coprirlo, un poco di paglia per letto, ed una vil mangiatoia per riporvelo?... Ah, considerare la nascita di Gesù Cristo e il modo come nacque, dovremmo tutti ardere d'amore; e sentir nominare grotta, mangiatoia, paglia, latte, vagiti, tali nomi – pensando alla nascita del Redentore – dovrebbero essere per noi tutte fiamme d'amore, e saette che ci feriscono il cuore. Sì, voi foste fortunati, o grotta, o presepe, o paglie; ma son più fortunati quei cuori che amano con fervore e tenerezza questo amabilissimo Signore, ed infiammati d'amore l'accolgono poi nella santa comunione. Oh con qual desiderio e contento va Gesù Cristo a riposare in un cuore che l'ama!    

5. L’amore rende amabili

Close

Salmo 1051 Rendete grazie al Signore e invocate il suo nome, proclamate fra i popoli le sue opere. 2 A lui cantate, a lui inneggiate, meditate tutte le sue meraviglie. 3 Gloriatevi del suo santo nome: gioisca il cuore di chi cerca il Signore. 4 Cercate il Signore e la sua potenza, ricercate sempre il suo volto. 5 Ricordate le meraviglie che ha compiuto, i suoi prodigi e i giudizi della sua bocca,6 voi, stirpe di Abramo, suo servo, figli...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Ufficio pastorale familiare della Cei
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo ACR (1ª- 2ª media) 2019
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovanissimi (3ª media –1ª superiore) 2019
19 luglio 2019, venerdì ore: Leggi

Agenda del Vescovo : Messa ai piedi della croce
20 luglio 2019, sabato ore: 11:00 Leggi

Appuntamenti diocesani : Campo estivo AC giovani (2ª-4ª superiore) 2019
20 luglio 2019, sabato ore: Leggi