"Vista la loro fede"

San Giovanni Crisostomo (ca 345-407), sacerdote ad Antiochia poi vescovo di Costantinopoli, dottore della Chiesa - Omelie staccate, Sul paralitico

gennaio 12 , 2018
Il paralitico aveva fede in Gesù Cristo. Lo prova il modo con cui l'hanno presentato a Cristo. Lo hanno disceso dal tetto della casa... Sapete che i malati sono tanto deboli e di cattivo umore che spesso i buoni servizi che gli si offrono provocano loro fastidio sul letto... Ma il paralitico è contento d'essere preso dalla sua stanza e mostrato in pubblico, attraversando piazze e strade sul suo lettuccio... Il paralitico non soffre di amor proprio. La folla circonda la casa dove si trova il Salvatore, tutti i passaggi sono chiusi, l'entrata è occupata. Poco importa! Lo si calerà dal tetto, e lui ne è contento: l'amore è talmente capace, la carità talmente ingegnosa! "Chi cerca trova, a chi bussa sarà aperto" (Mt 7,8). Il malato non dice agli amici che lo portano: "Che volete fare? Perché tanto scompiglio? Perché questa fretta? Aspettiamo che la casa sia libera e che tutti se ne siano andati. Allora potremo presentarci a Gesù rimasto solo..." No, il paralitico non ragiona così; è una gloria per lui avere un gran numero di testimoni della sua guarigione.    

17. La memoria storica

Close

Salmo 111 Renderò grazie al Signore con tutto il cuore, tra gli uomini retti riuniti in assemblea. [2] Grandi sono le opere del Signore: le ricerchino coloro che le amano. [3] Il suo agire è splendido e maestoso, la sua giustizia rimane per sempre. [4] Ha lasciato un ricordo delle sue meraviglie: misericordioso e pietoso è il Signore. [5] Egli dà il cibo a chi lo teme, si ricorda sempre...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 17 Leggi