"Voi avrete tribolazioni nel mondo, ma abbiate fiducia; io ho vinto il mondo"

San Giovanni della Croce (1542-1591), carmelitano, dottore della Chiesa - Avvisi e sentenze, 173-177

giugno 03 , 2019
Abbiate cura di mantenere il vostro cuore nella pace; non sia turbato da alcun evento di questo mondo; pensate che quaggiù tutto finisce. In tutti gli avvenimenti, per quanto infausti siano, dobbiamo rallegrarci invece di rattristarci, per non perdere un bene più prezioso, che è la pace e la calma dell'animo. Quand'anche tutto quaggiù crollasse e tutti gli avvenimenti ci fossero avversi, sarebbe inutile turbarci, poiché il turbamento ci porterebbe più danno che profitto. Sopportare tutto con la stessa stabilità di umore e nella pace, è non soltanto aiutare l'animo ad acquistare grandi beni, ma anche disporre l'animo a giudicare meglio le avversità in cui si trova e a portarvi il rimedio adeguato. Il cielo è stabile e non è soggetto a cambiamenti. Allo stesso modo le anime che sono di natura celeste sono stabili; non sono soggette a tendenze disordinate, o a nient'altro di simile; assomigliano in un certo senso a Dio, che è immutabile.     

Nicolino che cercò la fortuna a Roma

Close

Qui si narra di Nicolino che cercò la fortuna a Roma, ma non fece ritorno Nicholino de Barillis o Nicolino Barilla, abitava fin dai primi anni del 1500 in Traversetolo dove aveva una casetta con un po’ di terra ed una moglie: Caterina de Longhi. Dal loro matrimonio erano nati tre figli: Antonio, Lazarina e Maria. Nel 1527, nell’anno del sacco di Roma, assieme ad altri traversetolesi, come erano soliti fare,...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Donatori AIDO
08 dicembre, domenica, ore 18.00 Leggi

Adorazione Eucaristica
08 dicembre, domenica, ore 15.30 Leggi

Solennità dell’Immacolata Concezione
08 dicembre, domenica, ore 15.30 Leggi

La bancarella dell’Oratorio
da domenica 1° dicembre a domenica 22 Leggi

Agenda del Vescovo : Solennità dell’Immacolata Concezione
08 dicembre 2019, domenica ore: 18:00 Leggi