Giorno della risurrezione, giorno della nostra gioia

Omelia attribuita a San Giovanni Crisostomo (ca 345-407), vescovo d'Antiochia poi di Costantinopoli, dottore della Chiesa - SC 187, 321

aprile 21 , 2019
“Questo è il giorno fatto dal Signore: rallegriamoci ed esultiamo in esso!” (Sal 117,24). Perché? Perché il sole non è più oscurato ma tutto illumina; il velo del Tempio non è più squarciato, ma la Chiesa viene rivelata; non teniamo più rami di palme in mano, ma attorniamo i nuovi battezzati. “Questo è il giorno fatto dal Signore”... Ecco il giorno nel senso proprio, il giorno trionfale, il giorno consacrato a celebrare la risurrezione, il giorno in cui ci adorniamo di grazia, il giorno in cui condividiamo l'Agnello spirituale, il giorno in cui abbeveriamo di latte coloro che sono appena nati, il giorno in cui si realizza il disegno della Provvidenza in favore dei poveri. “Rallegriamoci ed esultiamo in esso!” ... Ecco il giorno in cui Adamo è stato liberato, in cui Eva è stata affrancata dalla sua pena, in cui la terribile morte ha tremato, in cui la potenza delle pietre è stata frantumata, in cui i catenacci delle tombe sono stati strappati..., in cui le leggi immutabili delle potenze degli inferi sono state abrogate, in cui il cielo si è aperto quando Cristo, nostro Maestro, è risuscitato. Ecco il giorno in cui, per il bene degli uomini, la pianta verdeggiante e fertile della risurrezione ha moltiplicato i suoi polloni nell'universo intero come in un giardino, in cui i gigli dei nuovi battezzati sono sbocciati..., in cui le folle dei credenti si rallegrano, in cui le corone dei martiri rinverdiscono. “Questo è il giorno fatto dal Signore: rallegriamoci ed esultiamo in esso!”    

Rodolfo Fantini

Close

Il 15 agosto 1979 moriva a Bologna il Prof. Rodolfo Fantini. Nato a Montechiarugolo il 9 giugno 1893 da Luigi e Tonelli Maria, visse la sua giovinezza in Traversetolo per poi stabilirsi, dopo la laurea in lettere, a Bologna dove ha svolto l’attività di insegnante e ricercatore.Particolarmente legato a Traversetolo ed in particolare a Don Varesi, ha dedicato al nostro paese numerosissimi saggi storici. Pur vivendo a Bologna, appena gli era possibile, raggiungeva il paese...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Visita alle Famiglie
Mercoledì 8 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Martedì 14 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi

Visita alle Famiglie
Mercoledì 15 Leggi