"Io sono in mezzo a loro"

San Cipriano (ca 200-258), vescovo di Cartagine e martire - Sull'unità della Chiesa, 12

agosto 14 , 2019
Il Signore ha detto: "Se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro". Mostra così che non è il gran numero di coloro che pregano, ma la loro unanimità che ottiene il massimo delle grazie. "Se due di voi sopra la terra si accorderanno": Cristo mette al primo posto l'unità delle anime, mette prima la concordia e la pace. Ci sia pieno accordo fra noi, ecco ciò che ha insegnato costantemente e decisamente. Ora, come può accordarsi con un altro chi non è d'accordo col corpo della Chiesa e con l'insieme dei fratelli? (...) Il Signore parla della sua Chiesa, parla a coloro che sono nella Chiesa: se sono d'accordo fra loro, se pregano secondo le sue raccomandazioni e i suoi consigli, cioè anche se pregano solo due o tre ma con una sola anima, allora anche due o tre soli possono ottenere quanto chiedono alla maestà di Dio. "Dovunque sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro": cioè egli è con i pacifici e i semplici, con coloro che temono Dio e osservano i suoi comandamenti. Dice che è con due o tre soltanto come è con i tre giovani nella fornace; poiché quelli erano semplici davanti a Dio e uniti fra loro, li ha confortati con un vento pieno di rugiada in mezzo alle fiamme (Dan 3,50). Così è stato per gli apostoli in prigione; perché erano semplici, perché erano uniti di cuore, li ha assistiti, ha aperto le porte della loro prigione (At 5,19)... Dunque quando Cristo scrive fra i precetti questa parola: "Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro", non divide gente della Chiesa che lui stesso ha istituito. Ma rimprovera a chi si è smarrito la discordia e raccomanda la pace ai fedeli.     

San Martino in Traversetolo

Close

La chiesa parrocchiale di Traversetolo, dedicata a san Martino vescovo di Tour, è edificata nella parte alta del centro abitato, su di un terrapieno sostenuto per tre lati da un muro di contenimento. Scarse sono le notizie riguardanti l’originario tempio che una testimonianza conservata nell’archivio parrocchiale farebbe risalire all’VIII secolo . La località Traversitulo compare nella documentazione medievale...

Continua...





Avvisi e Comunicazioni

Agenda del Vescovo : Sulla misura del cuore di Cristo
27 febbraio 2020, giovedì ore: 20:45 Leggi

Appuntamenti diocesani : "Sulla misura del cuore di Cristo"
27 febbraio 2020, giovedì ore: 20:45 Leggi

Appuntamenti diocesani : Ritiro del Presbiterio
27 febbraio 2020, giovedì ore: 09:30 Leggi

Appuntamenti diocesani : ACI a Parma2020: custodi del creato
27 febbraio 2020, giovedì ore: 18:00 Leggi

Visita alle Famiglie
Venerdì 28 Leggi